Come avere le gambe lisce e morbide

Come avere le gambe lisce e morbide

Con l’arrivo della bella stagione, molte donne vorrebbero sfoggiare le proprie gambe (magari indossando anche un bel vestito), ma come si possono mantenere lisce e morbide? Per questo, ci sono alcuni consigli da seguire. I prodotti e i metodi per renderle più belle non mancano, ma bisogna tenere conto delle proprie necessità.

Cosa fare nel quotidiano

Per stare in buona salute, e di conseguenza mantenere in forma le proprie gambe, bisogna fare una dieta sana, ricca di frutta e verdure, facendo degli esercizi, alcuni mirati e tonificare le gambe, e bevendo due litri di acqua al giorno, per mantenere il livello di idratazione giusto e favorire la circolazione sanguigna.

Per la pelle è importante applicare giornalmente una crema idratante giusta, oppure del burro di karitè o dell’olio di cocco o di argan, che vadano bene per qualunque parte del corpo.

Come trattare le gambe

Oltre a curare l’igiene e idratare la pelle, bisogna fare periodicamente uno scrub alle gambe, usando degli esfolianti con in ingredienti naturali, come il caffè, il sale o lo zucchero, in modo da rimuovere le cellule morte, in modo che le la pelle di questa zona del corpo diventi più luminosa e morbida.

E’ bene fare attenzione anche a come si depilano. Che sia con il rasoio, con la ceretta, o una crema depilatoria, bisogna farlo solo all’occorrenza e cercando di fare attenzione, soprattutto per quanto riguarda gli ultimi due metodi citati. La ceretta, infatti, può risultare dolorosa, e una crema ad azione depilatoria, se non viene usata correttamente o se si ha una pelle sensibile, può danneggiare la cute.

Si può anche optare per un epilatore elettrico, che agisce più a fondo di un rasoio normale, allungando i tempi di ricrescita dei peli, ma il suo uso può risultare doloroso e, inoltre, uno strumento come questo può costare molto.

Qualunque sia il metodo scelto per depilarsi, subito dopo si dovrebbe applicare una crema rinfrescante e lenitiva, come il gel di aloe vera.

Chi lo preferisce, può applicare sulle gambe dei make-up, per migliorare il loro aspetto e far sembrare la pelle più luminosa, soprattutto con un autoabbronzante o un fondotinta che tenga tutto il giorno.

Quando si passano le giornate estive all’aperto, soprattutto al mare, si dovrebbe scegliere anche un buon antisolare e, se serve, uno scrub che rinfreschi e idrati la pelle.

Volendo, ci si può rivolgere a dei centri estetici, per essere sicuri di ottenere l’effetto desiderato, ma ad un prezzo non indifferente.

Lascia un commento