Come scegliere la crema contro le smagliature

Come scegliere la crema contro le smagliature

Uno dei primi rimedi da usare per combattere il problema delle smagliature è sicuramente l’applicazione delle creme o di altri prodotti specifici. La vera domanda è come scegliere quella adatta, considerando che, se si cerca in farmacia o su internet, se ne trovano diverse, il cui costo si aggira di solito dai venti ai cinquanta euro.

Con quali criteri scegliere

Prima di tutto, bisogna verificare in che fase si trova il problema. Se le strie sono ancora rosse, si trovano ancora nella fase infiammatoria e ciò significa che sono ancora in uno stato in cui è possibile attenuarle, ma se le strie diventano rosa e infine bianche, vuol dire che si trovano nella fase cicatriziale e può diventare più difficile eliminarle. Inoltre, si deve tenere conto anche del proprio tipo di pelle.

E’ importante usare queste creme il prima possibile, in modo particolare durante una gravidanza o quando si sta seguendo una dieta drastica. Bisogna, inoltre, ricordarsi che per quanto siano efficaci, le smagliature non andranno mai via del tutto, ed è meglio abbinare al loro utilizzo uno stile di vita sano.

Scegliere il prodotto giusto è importante, ma per fare in modo che funzioni bisogna applicarlo nel modo giusto. Una volta aver accostato una buona dose della crema alle strie, si deve massaggiare la zona con movimenti lenti e circolari, fino a che non viene assorbita del tutto.

Che cosa deve contenere e come deve agire

Per attenuare le smagliature, una buona crema deve contenere:

  • delle sostanze esfolianti, capaci di rimuovere le cellule morte dell’epidermide, come l’acido glicolico;

  • degli estratti vegetali in grado di stimolare la produzione di elastina e collagene, come l’echinacea o l’ippocastano;

  • il retinolo, che ripara le fibre di collagene;

  • degli ingredienti che abbiano un’azione idratante, come l’acido ialuronico;

  • il resorcinolo acetato, che può ridare colore alla pelle.

Oltre a una crema specifica che contenga questi componenti, chi lo desidera può usare al loro posto, soprattutto se le smagliature sono ancora rosse, altri prodotti naturali come il gel di aloe vera, che ha delle proprietà antiossidanti ed esfolianti, oppure degli oli vegetali, idratanti ed emollienti.

E’ bene leggere attentamente l’etichetta del prodotto che si intende usare, per assicurarsi che non ci siano delle sostanze che provochino allergia o che possano causare dei problemi, soprattutto se si usa durante uno stato di salute particolare come la gravidanza. Per qualsiasi dubbio, è meglio consultare il proprio medico curante o un dermatologo.

Lascia un commento